cerca CERCA
Sabato 28 Gennaio 2023
Aggiornato: 01:54
Temi caldi

Danza: Bigonzetti con 'Cinderella' candidato al Premio Benois

08 aprile 2016 | 19.12
LETTURA: 2 minuti

alternate text
'Cinderella' il balletto di Mauro Bigonzetti candidato al 'Benois de la danse'

Mauro Bigonzetti candidato al Premio 'Benois de la Danse', giunto alla XXIV edizione, per la sua nuova 'Cinderella' creata per il corpo di ballo del Teatro alla Scala. E dopo i primi ballerini Claudio Coviello e Nicoletta Manni, rispettivamente candidati nell’edizione 2014 e 2015, quest’anno la nomina è per Mauro Bigonzetti, neo direttore del Corpo di Ballo scaligero, per la sua creazione 'Cinderella', titolo inaugurale della nuova Stagione di Balletto, andato in scena alla Scala nel dicembre 2015.

Il premio 'Benois de la Danse' è stato fondato a Mosca nel 1991. Presieduto da Yuri Grigorovich, la giuria, formata ogni anno da alcune tra le personalità più prestigiose del mondo del balletto internazionale, assegna riconoscimenti nelle diverse categorie. Tra i vincitori del Premio nelle varie edizioni figurano i nomi più illustri del panorama tersicoreo. John Neumeier, Jiri Kylian, Roland Petit, Angelin Preljocaj, Carolyn Carlson, Nacho Duato, William Forsythe, Alexei Ratmansky, Sylvie Guillem, Isabelle Guerin, Dominique Khalfouni, Ulyana Lopatkina, Diana Vishneva, Marie-Claude Pietragalla, Julie Kent, Alessandra Ferri, Alina Cojocaru.

Ma anche Svetlana Zakharova Agnés Letestu, Tamara Rojo, Natalia Osipova, Julio Bocca, Nicholas Le Riche, Manuel Legris, Vladimir Malakhov, Laurent Hilaire, Mathieu Ganio, Hervé Moreau, Carlos Acosta, Marcelo Gomes, Ivan Vasiliev, David Hallberg. Hanno ricevuto il Premio alla carriera, fra gli altri, Alicia Alonso, Hans van Manen, Maurice Bejart, Mikhail Baryshnikov, Trisha Brown, Mats Ek.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza