cerca CERCA
Sabato 21 Maggio 2022
Aggiornato: 10:01
Temi caldi

Teatro

Max Giusti, ode a Roma in 'Cattivissimo Max' al Centrale Live

27 maggio 2016 | 11.47
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Max Giusti (foto Fotogramma)

Max Giusti sarà protagonista di un evento unico, al Centrale Live del Foro Italico di Roma, giovedì 14 luglio alle ore 21.30, con lo show 'Cattivissimo Max'. In un momento in cui la città eterna è in involuzione e l’estate romana sta toccando i suoi minimi storici, Max Giusti, attraverso questo spettacolo, scritto con Giuliano Rinaldi e Marco Terenzi, vuole dedicare a tutti i romani una serata di grande allegria, in cui "si potranno riappropriare della loro meravigliosa città".

Max si augura "di non tornare alle estati romane di tanti anni fa, quando il massimo della vita era passare una serata al bar del quartiere o peggio ancora dal mitologico 'cocomeraro', quando Roma era veramente chiusa per ferie e quando la vacanza a Rimini era quella che doveva riscattare un’intera estate di niente". E il riscatto "avveniva sempre, anche perché prima dell’esistenza dei social network, al ritorno dalle vacanze si poteva millantare qualsiasi cosa".

Ricordi sì, ma anche tanta attualità: il dualismo tra Roma Nord e Roma Sud, gli infiniti disservizi e gli ostacoli burocratici che s’incontrano in questa città, che rimane sempre uguale a se stessa e che non riesce a cambiare mai. Insomma: Roma, con il suo Centrale del Foro Italico, non sarà solo il teatro, ma anche il tema principale di questa grande serata-evento ed il Cattivissimo Max, cinico come un vero romano sa essere di fronte alle difficoltà, non farà sconti a nessuno.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza