cerca CERCA
Venerdì 27 Maggio 2022
Aggiornato: 03:45
Temi caldi

Maxi operazione antidroga di carabinieri e Gdf di Viterbo, 32 arresti

19 maggio 2014 | 11.13
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Sono 32 le ordinanze di custodia cautelare che vengono eseguite in queste ore dai carabinieri e dalla Guardia di finanza di Viterbo nei confronti dei componenti, molti dei quali stranieri, di un'organizzazione criminale attiva nella Tuscia, in particolare nel centro storico del capoluogo. Impiegati circa 300 uomini, 80 mezzi, un elicottero e diverse unità cinofile.

L'organizzazione aveva creato una vasta rete di spaccio con canali di rifornimento dello stupefacente riconducibili a trafficanti della Capitale e con collegamenti all'estero. Oltre 60 le perquisizioni nei confronti degli arrestati e di altri indagati, tra le province di Viterbo e Roma.

Tra le persone coinvolte principalmente stranieri di nazionalità dominicana e nordafricana in stretti rapporti con numerosi cittadini italiani. L'attività, giunta oggi alla sua conclusione con l'esecuzione delle ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip del Tribunale di Viterbo, Franca Marinelli, ha avuto inizio nel gennaio del 2013 e si è protratta nella fase dei riscontri e delle indagini, dirette dal sostituto procuratore della Procura della Repubblica di Viterbo, Paola Conti, per tutto lo scorso anno.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza