cerca CERCA
Lunedì 04 Luglio 2022
Aggiornato: 02:01
Temi caldi

Medicina: a caccia dei 'sensori' antiobesita', studio Italia-Corea (2)

18 marzo 2014 | 15.08
LETTURA: 1 minuti

(Adnkronos Salute) - Obiettivo del progetto è trovare "un modo per ingannare le cellule adipose - spiega Pani - facendo credere loro che l'organismo è a digiuno e ha quindi bisogno di una fonte energetica dall'interno". Quindi il messaggio ai depositi cellulari di grasso è che non c'è niente da accumulare, ma è ora di iniziare a smaltire l'eccesso.

In pratica, secondo i ricercatori, bloccando Crtc3 si mima l'azione del digiuno sul grasso, senza coinvolgere gli altri tessuti. "E' evidente che il 'circuito antigrasso' di cui siamo alla ricerca potrebbe divenire un bersaglio importante per farmaci contro l'obesità patologica e contro le sue conseguenze nefaste per la salute", conclude Pani.

Il lavoro è uno degli studi all'interno del Progetto di grande rilevanza del ministero degli Affari esteri in collaborazione con l'Asan Medical Center di Seul, Corea del Sud.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza