cerca CERCA
Domenica 25 Settembre 2022
Aggiornato: 22:20
Temi caldi

Medvedev: "Chi ha detto che Ucraina tra due anni esisterà ancora?"

15 giugno 2022 | 09.56
LETTURA: 1 minuti

La domanda provocatoria dell'ex presidente russo su Telegram

alternate text
(Fotogramma)

''Solo una domanda: chi ha detto che l'Ucraina tra due anni esisterà ancora sulla mappa del mondo?''. E' la domanda provocatoria che questa mattina l'ex presidente russo Dmitri Medvedev si è fatto su Telegram, mettendo in dubbio l'esistenza futura dell'Ucraina come Paese.

Leggi anche

La nuova frase choc arriva a pochi giorni di distanza dall'attacco contro l'Occidente. "Li odio, sono bastardi e degenerati. Vogliono la morte per noi, per la Russia. E finché sarò vivo farò il possibile perché spariscano", aveva scritto il vice presidente del Consiglio di sicurezza nazionale russo.

Sprezzante la replica di Mykhailo Podolyak, consigliere della presidenza ucraina: "Se l'imperialismo russo avesse un volto, sarebbe quello di Medvedev"." Un piccolo uomo con grandi insicurezze, che sprizza veleno verso l'Ucraina o minaccia il mondo come unico modo per affermarsi. L'Ucraina c'era, c'è e ci sarà. La domanda è dove sarà fra due anni Dmitri Medvedev", ha scritto su Twitter.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza