cerca CERCA
Giovedì 23 Settembre 2021
Aggiornato: 22:56
Temi caldi

Medvedev: "Nuova Guerra Fredda con l'Occidente"

13 febbraio 2016 | 10.58
LETTURA: 1 minuti

alternate text
La Cattedrale di San Basilio nella Piazza Rossa a Mosca (FOTOGRAMMA) - (FOTOGRAMMA)

Le relazioni tra Nato e Russia sono scivolate in direzione di una nuova Guerra Fredda. A dichiararlo è stato il premier russo Dmitry Medvedev durante i lavori della Conferenza per la Sicurezza di Monaco. La politica della Nato, ha dichiarato Medvedev citato da 'Russia Today', è "non amichevole e non trasparente".

"Quasi ogni giorno ci si riferisce a noi come alla più terribile minaccia per la Nato nel suo insieme o per l'Europa, l'America e altri Paesi nello specifico. E questo malgrado il fatto che le vere minacce che esistono nel nostro piccolo mondo, e mi auguro che lo capiate, sono assolutamente altre".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza