cerca CERCA
Sabato 08 Maggio 2021
Aggiornato: 20:31
Temi caldi

Meloni a Conte: "Deriva liberticida, siete pazzi irresponsabili"

29 luglio 2020 | 13.03
LETTURA: 1 minuti

Così la leader di Fratelli d'Italia durante il suo intervento alla Camera sulla proroga dello stato di emergenza: "Non vi daremo tregua"

alternate text
Fotogramma

''La proroga dello stato di emergenza è un tassello di una deriva liberticida. Fatto gravissimo''. Lo ha detto Giorgia Meloni alla Camera durante il suo intervento contro la proroga dello stato di emergenza.

''Presidente Conte, con quale faccia chiudete le attività di chi non mantiene il distanziamento? Con quale faccia rincorrevate la gente con i droni sulle spiagge e oggi - aggiunge - consentite a migliaia di immigrati clandestini di entrare nel territorio italiano, violando i nostri confini e poi violare la quarantena, andandosene a zonzo anche quando sono positivi? Mi dite che diavolo state facendo? E' da pazzi irresponsabili, perché abbiamo fatto sacrifici enormi per evitare il contagio. Non saremo conniventi con tutto questo. La nostra responsabilità ce lo impedisce''.
''Noi, il centrodestra compatto, voterà contro la proroga dello stato di emergenza. Non vi daremo tregua", promette Meloni, che poi 'bacchetta' il premier: "Non renderemo tutto vano per la vostra furia immigrazionista! E non rida, presidente Conte, perché non c'è nulla da ridere...".

''Lo stato di emergenza serve per consolidare il vostro governo. Lei fin qui - avverte ancora la leader di Fdi - ha avuto poteri straordinari , tanti da configurare quasi i pieni poteri... Cosa ci avete fatto? Li avete usati per fare un'infornata di 300 nomine pubbliche nel corso del lockdown. Li avete usati per mettere nei decreti cose che non c'entrano nulla con la pandemia, come la concessione di Fiumicino alla famiglia Benetton. Avete fatto la commissione sulle fake news e la sanatoria dei migranti clandestini'', accusa.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza