cerca CERCA
Giovedì 23 Settembre 2021
Aggiornato: 20:12
Temi caldi

Assistenti civici, Meloni: "Deriva autoritaria da toni grotteschi"

25 maggio 2020 | 13.39
LETTURA: 1 minuti

La leader di Fratelli d'Italia: "Consiglio al governo di non tirare troppo la corda"

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

"Il governo metterà in campo un esercito di 60.000 volontari, chiamati 'assistenti civici', scelti dalla Protezione Civile, che avranno il compito di aiutare le autorità a far rispettare le regole della Fase 2 e le limitazioni delle libertà individuali imposte a colpi di decreto. Saranno reputati pubblici ufficiali, per evitare che siano insultati o aggrediti dai cittadini? Chissà se avranno una divisa e strumenti per difendersi, tipo un manganello. Di fatto una milizia autorizzata dal governo. Cos’è, la versione grillo-piddina dei guardiani della rivoluzione? Credo veramente che si stia esagerando". È quanto scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

"La deriva autoritaria alla quale stiamo assistendo sta assumendo contorni grotteschi ma non per questo meno pericolosa di ogni altra deriva liberticida. Al Governo consiglio di non tirare troppo la corda perché gli italiani sono stanchi e arrabbiati", conclude Meloni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza