cerca CERCA
Lunedì 18 Gennaio 2021
Aggiornato: 17:04

Meloni replica a Di Maio: "Imbarazzante su Orban"

21 settembre 2019 | 18.13
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Afp)
Roma, 21 set. (AdnKronos)

Giorgia Meloni torna ad attaccare Luigi Di Maio, che accusa Viktor Orban di "inutili ingerenze". "Mi dispiace - dice la leader di Fratelli d'Italia all'Adnkronos - che di fronte ad una disponibilità del primo ministro ungherese ad aiutare l'Italia a fermare il flusso, quindi a fermare le partenze, piuttosto che a redistribuire gli arrivi, invece di cogliere questa disponibilità Di Maio si metta ad attaccare uno Stato che fa il suo lavoro meglio di come lo faccia il governo Conte".

"E' imbarazzante - continua - sentire dal ministro degli Esteri, riferito al premier ungherese Viktor Orban, che non si può fare i sovranisti con il governo degli altri". "Qualcuno consegni una cartina dell'Europa al ministro Di Maio - attacca Meloni -. Siamo disposti a fare una colletta per comprargliene una, a regalargli un mappamondo, perché se si guarda la cartina d'Europa, Di Maio scoprirà che l'Ungheria governa i confini esterni dell'Ue esattamente come l'Italia.

"Quindi quello che dice semplicemente Viktor Orban - conclude la leader di Fdi - è che se l'Ungheria difende quella parte di confini europei che spetta all'Ungheria chiede all'Italia di fare lo stesso e poi non è disponibile a prendere gli immigrati clandestini che l'Italia fa entrare perché non riesce a fare il lavoro che dovrebbe fare".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza