cerca CERCA
Martedì 27 Settembre 2022
Aggiornato: 19:05
Temi caldi

Meningite, in condizioni critiche 25enne ricoverato a La Spezia

04 febbraio 2017 | 13.12
LETTURA: 2 minuti

alternate text
- Fotogramma

"E' molto critica" la situazione del giovane spezzino di 25 anni ricoverato ieri mattina all'ospedale S. Andrea a la Spezia per meningite meningococcica con sepsi. Lo fa sapere la Asl 5 Spezzino. L'azienda sanitaria comunica, inoltre, che le condizioni del ragazzo "non presentano alcun segno di miglioramento". La Asl 5 Spezzino ricorda che "nel caso di malattia invasiva da meningococco devono essere sottoposti a profilassi con antibiotico unicamente i contatti stretti". Per contatti stretti, osserva ancora l'azienda sanitaria, si intendono coloro che "nei 7 giorni precedenti: hanno condiviso l'abitazione, un ambiente di studio (la stessa classe) o di lavoro (la stessa stanza) o lo stesso mezzo di trasporto per viaggi di alcune ore; hanno dormito nella stessa casa o mangiato allo stesso tavolo del malato; hanno avuto contatti con la sua saliva (attraverso baci, stoviglie, spazzolini da denti, giocattoli) o contatti ravvicinati (per esempio in condizioni di sovraffollamento o in discoteca); sono stati direttamente esposti alle secrezioni respiratorie del paziente (per esempio durante manovre di intubazione o respirazione bocca a bocca)".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza