cerca CERCA
Sabato 27 Novembre 2021
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

Messina (Assoturismo) "crisi non si supera con solo bonus vacanze"

26 agosto 2020 | 16.19
LETTURA: 1 minuti

alternate text

“Dev’essere fatto tanto di più: la crisi non può essere superata solo con il bonus vacanze”. Queste le parole del presidente di Assoturismo, Vittorio Messina, che in un’intervista all’Adnkronos si dice preoccupato per la tenuta del settore.

"Noi - aggiunge- rischiamo di essere sommersi dal credito di imposta che poi però non avremo di come compensare, visto che le nostre entrate sono crollate vertiginosamente mentre i costi sono rimasti praticamente intatti". Per Messina "è chiaro che il governo si è ritrovato a dover gestire una situazione imprevedibile e per niente semplice. Ma noi stiamo vivendo uno dei momenti più drammatici per il settore e purtroppo i dati ci dicono che stiamo andando incontro ad un autunno nero, soprattutto per quanto riguarda le città d’arte".

Ma cosa occorre per invertire la rotta? "Sicuramente l’immissione di nuova liquidità nel comparto turistico, ma non tramite nuovo indebitamento, che porterebbe solo a far esplodere il sistema, ma attraverso soldi a fondo perduto e investimenti sensati che consentano di traghettare le imprese verso la ripresa del sistema. Il governo invece ha previsto interventi solo per alcuni anelli della filiera, è mancata una visione complessiva del problema. Il turismo non può essere visto solo come settore alberghiero, ma comprensivo di un sacco di operatori, che vanno dalle partite iva delle guide turistiche agli animatori nei villaggi, passando per i ristoratori e arrivando agli ncc".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza