cerca CERCA
Lunedì 25 Ottobre 2021
Aggiornato: 00:17
Temi caldi

Le previsioni

Meteo, settimana subito più fredda: ma tornerà un maxi anticiclone

30 marzo 2020 | 09.47
LETTURA: 2 minuti

In atto un incursione polare che farà crollare ancora una volta le temperature

alternate text

In queste ore aria fredda direttamente dal Circolo Polare Artico si sta riversando sul Mediterraneo entrando in Italia sotto forma di venti di Bora e Grecale che soffieranno moderati/forti e accompagneranno una perturbazione dai connotati invernali. Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che oggi, lunedì, si verificheranno copiose nevicate sulle Alpi a quote via via più basse mentre la pioggia bagnerà gran parte del Piemonte e della Lombardia occidentale pianeggianti. Il tempo andrà peggiorando anche al Centro con rovesci e temporali su Toscana, Lazio, Umbria, Appennini in genere. Altre piogge infine interesseranno la Sardegna orientale, la Sicilia e la Calabria tirrenica. I venti soffieranno di Bora e Grecale al Nord con raffiche fino a 50 km/h a Trieste.

Da martedì comincerà ad avanzare l’alta pressione; il tempo andrà migliorando progressivamente al Nord, mentre la perturbazione sospinta da freddi venti settentrionali si sposterà velocemente verso il Centro e poi al Sud con rovesci e temporali. Clima freddo. Da mercoledì avanzerà un vasto campo di alta pressione che gradualmente conquisterà tutta l’Italia, soltanto le Isole maggiori e poi la Calabria rimarranno scoperte da questo scudo stabile e infatti qualche precipitazione interesserà queste regioni tra Giovedì e Venerdì.

Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che con l’avanzare dell’alta pressione le temperature cominceranno ad aumentare gradualmente. Da giovedì e poi fino al weekend e anche oltre i valori massimi torneranno a misurare cifre via via più vicine ai 20-22°C su gran parte d’Italia, ma specialmente al Centro-Nord.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza