cerca CERCA
Sabato 04 Dicembre 2021
Aggiornato: 20:15
Temi caldi

Michelazzo: "Secondo tampone positivo, sono tornata a casa"

28 agosto 2020 | 21.01
LETTURA: 1 minuti

"Al Gemelli mi hanno fatto tutti gli accertamenti e mi hanno detto che potevo curarmi a casa"

alternate text
(Fotogramma)

"Al Gemelli mi hanno fatto tutti gli accertamenti. E anche il secondo tampone è risultato positivo. Hanno controllato tutti i valori e mi hanno detto che potevo tornare a casa, curarmi lì e fare a casa la quarantena, sempre con la possibilità di tornare al Pronto Soccorso del Gemelli in qualsiasi momento. Non si sa, infatti, che tipo di reazioni io potrei avere". Eliana Michelazzo racconta all'Adnkronos di essere tornata tra le mura domestiche, dopo lo spavento che oggi, vedendo il sangue che le usciva dalla gola, l'ha indotta a chiamare di corsa il pronto soccorso.

"I medici mi hanno a disposizione anche un posto nella sezione Covid del pronto soccorso e mi hanno anche fatto riaccompagnare con un taxi a casa E' un servizio taxi per il Covid pagato dallo Stato", spiega. "Ho avuto molta paura - racconta - perché, svegliandomi questa mattina, ho avuto la sensazione che qualcuno mi strangolasse e ho sputato sangue. Oggi, rispetto a questo, mi hanno spiegato che potrebbero essere i sintomi di un po' di bronchite in arrivo. Comunque sono stati molto carini e attenti. E so che in qualsiasi momento posso andare da loro".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza