cerca CERCA
Venerdì 09 Dicembre 2022
Aggiornato: 14:45
Temi caldi

Michelle Obama attacca Trump: "E' il presidente sbagliato"

18 agosto 2020 | 07.21
LETTURA: 2 minuti

L'ex first lady accende la prima serata della convention democratica in Usa con un durissimo discorso contro l'attuale inquilino della Casa Bianca. Anche Sanders contro il presidente: "Trump è una minaccia alla democrazia, è come Nerone"

alternate text
(Fotogramma)

Donald Trump è "il presidente sbagliato per il nostro Paese", con lui alla Casa Bianca "abbiamo caos, divisioni ed una totale e assoluta mancanza di empatia". Michelle Obama, 'star' del primo giorno della convention dei democratici a Milwaukee, sferra un attacco durissimo contro il presidente in un discorso in videocollegamento, nel quale fa appello agli elettori perché votino per Joe Biden: "Se abbiamo qualche speranza di mettere fine al caos, dobbiamo votare" per lui.

Secondo l'ex first lady, Trump "ha avuto tempo più che sufficiente per dimostrare di poter fare il suo lavoro, ma non è in grado di affrontare questo momento. Semplicemente, non può essere la persona di cui abbiamo bisogno. E' quello che è", ha affermato.

"Ogni volta che guardiamo a questa Casa Bianca per una guida o in cerca di consolazione, o di qualsiasi parvenza di fermezza, quello che vediamo è il caos, la divisione e una totale e assoluta mancanza di empatia", ha accusato Michelle Obama in un riferimento alla gestione della pandemia di coronavirus e alla questione razziale.

Il presidente, è andata ancora giù duro la moglie di Barack Obama, si trova "chiaramente in una situazione più grande di lui, non è in grado di affrontare questo momento, semplicemente non può essere colui che abbiamo bisogno di avere". "Se pensate che le cose non possano ancora peggiorare - ha ammonito- in realtà lo possono e peggioreranno se non ci sarà un cambiamento in questa elezione".

"Se avete qualche speranza di mettere fine al caos, votate per Joe Biden, come se le nostre vite dipendessero da questo", è l'appello rivolto agli elettori americani. La convention democratica si concluderà giovedì con la nomination formale di Biden come candidato per il voto alla Casa Bianca del 3 novembre prossimo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza