cerca CERCA
Venerdì 19 Agosto 2022
Aggiornato: 18:50
Temi caldi

Venerdì Santo

Migliaia di fedeli per la Via Crucis di papa Francesco ai Fori Imperiali di Roma

18 aprile 2014 | 21.45
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Città del vaticano, 18 apr. (Adnkronos/Ign) - Papa Francesco, vestito con i paramenti rossi, ha aperto nella Basilica di San Pietro la celebrazione del Venerdì Santo per la Passione del Signore. Il Pontefice, dopo l'ingresso nella basilica vaticana, si è prostrarto a terra davanti all'altare, mentre tutti i fedeli sono rimasti in silenzio, meditando e pregando. Il rito ha preceduto la Via Crucis cominciata dopo le 21 al Colosseo.

LA VIA CRUCIS - Bergoglio, arrivato al Colosseo, è stato accolto da un grande applauso della folla che si è riunita lungo i Fori Imperiali per la Via Crucis. Al termine il Pontefice, ha spiegato questa mattina il portavoce vaticano, Padre Federico Lombardi, benedirà i fedeli ma, con ogni probabilità, non farà alcun discorso.

Ogni stazione della Via Crucis ''è concentrata attorno a una ferita del mondo di oggi'', ha detto, in un'intervista all'Osservatore Romano, monsignor Giancarlo Maria Bregantini, arcivescovo di Campobasso-Boiano, autore delle meditazioni per la Via crucis presieduta dal Papa. ''Ci sono alcune situazioni in cui l'uomo contemporaneo è nuovamente crocifisso. Nelle meditazioni proposte ho cercato proprio alcune similitudini'', ha aggiunto Bregantini spiegando il senso che ha voluto dare ai testi che accompagnano le varie stazioni.

''Ho cercato di farmi interprete di alcuni problemi di oggi, vissuti alla luce della fragilità umana: il peso della crisi, gli immigrati, i malati, specialmente quelli terminali e quanti muoiono per l'inquinamento della Terra dei fuochi. Ma anche l'esperienza del carcere, della tortura, della solitudine. Realtà di ogni giorno redente però dalla croce portata da Gesù'', ha sottolineato Bregantini. ''Sono loro i nuovi Crocifissi loro i protagonisti della vere meditazioni della Via crucis proposte da Papa Francesco nel suo ministero quotidiano'', ha concluso.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza