cerca CERCA
Lunedì 27 Settembre 2021
Aggiornato: 17:36
Temi caldi

Migliori prestazioni per gli EV con la trasmissione CVT4EV di Bosch

14 luglio 2021 | 12.54
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Nel business dell'elettromobilità alcune applicazioni pongono ancora grandi sfide per i sistemi di propulsione elettrici: è il caso del traino di rimorchi, di salite ripide con carichi pesanti a bordo o della percorrenza di lunghi tratti di autostrada ad alta velocità. In questi casi la carica della batteria si riduce rapidamente. Quasi tutti gli EV hanno solo una marcia (in avanti), ma in queste situazioni una trasmissione a più velocità può funzionare meglio.

Per dimostrarlo Bosch ha installato una trasmissione automatica a variazione continua con cinghia di spinta in un veicolo di prova. Questo tipo di cambio, chiamato CVT4EV, aumenta le prestazioni fino al 4%. A seconda della progettazione può offrire più coppia in modalità trazione, migliore accelerazione o velocità massima più elevata. Inoltre, poiché la trasmissione regola continuamente il rapporto senza perdita di trazione, la facilità di guida tipica dei veicoli elettrici viene mantenuta. Bosch ha contribuito con la propria esperienza nei sistemi e con diversi componenti a completare le soluzioni CVT offerte dai produttori specializzati in trasmissioni. La variazione continua delle marce del CVT4EV offre il miglior equilibrio possibile di efficienza e performance.

A questo scopo il sistema può controllare liberamente la velocità e la coppia del motore elettrico. Alle basse velocità una marcia più bassa migliora l'accelerazione e la manovrabilità in salita, mentre una marcia più alta aumenta l'efficienza alle velocità superiori oltre che aumentare la velocità massima. Inoltre, fornisce più coppia durante il traino e la guida in off-road pur consumando meno energia. Specialmente alle velocità costanti il CVT4EV riduce la richiesta di energia del veicolo.

Grazie alla coppia ridotta del motore elettrico e ai requisiti di velocità, un motore meno costoso e più compatto può fornire prestazioni uguali o superiori. In alternativa, lo stesso motore può raggiungere autonomie maggiori. I costruttori di EV possono quindi trovare l'equilibrio ottimale tra prestazioni e autonomia della batteria. La soluzione di sistemi di propulsione comprende un modulo CVT4EV, un inverter, un motore elettrico e una trasmissione su asse con rapporto adattato al veicolo. Risulta idonea a una varietà di applicazioni dalle auto di media grandezza alle sportive, fino ai veicoli commerciali leggeri.

I programmi software individuali spesso riescono ad adattare la catena cinematica alla rispettiva area di applicazione, di conseguenza sono necessarie meno varianti hardware. Questo consente di ridurre i costi di sviluppo e produzione. Il concept del CVT4EV è stato sviluppato da Bosch Transmission Technology, consociata olandese di Bosch con sede a Tilburg. Le soluzioni complete CVT4EV sono disponibili tramite fornitori di soluzioni specializzati in trasmissioni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza