cerca CERCA
Venerdì 26 Novembre 2021
Aggiornato: 23:40
Temi caldi

Migranti, Mediterranea: "Situazione precipita, governo intervenga"

13 aprile 2020 | 11.30
LETTURA: 1 minuti

"La situazione nel Mediterraneo Centrale è precipitata, Governo intervenga, forse siamo ancora in tempo". E' l'allarme lanciato da Mediterranea Saving Humans. Che pubblica le registrazioni audio di una chiamata da una imbarcazione. "Un drammatico audio da uno dei natanti in pericolo - dice Mediterranea -Questa notte, come prevedibile, la situazione nel Mediterraneo centrale è precipitata. Non sappiamo più quali parole usare per richiedere al Governo Italiano di avviare un soccorso immediato alle decine di persone lasciate morire in mare. In questo drammatico audio, raccolto ieri da Alarm Phone la drammatica testimonianza di una donna di 21 anni, incinta, a bordo di una delle navi in avaria con il figlio di 7 anni. Non c’è più tempo, le condizioni del mare stanno peggiorando. Salviamole, salvatele, forse siamo ancora in tempo".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza