cerca CERCA
Mercoledì 27 Gennaio 2021
Aggiornato: 01:02

Migranti, operazione Sophia prorogata per 6 mesi senza navi

26 settembre 2019 | 18.25
LETTURA: 2 minuti

Il Consiglio Ue ha esteso il mandato dell'operazione

alternate text
(Afp) - AFP
Bruxelles, 26 set. (AdnKronos)

Il Consiglio Ue ha prorogato oggi il mandato dell'operazione navale EuNavForMed, meglio nota come Sophia, per sei mesi, senza l'utilizzo delle navi, che resta "temporaneamente" sospeso, mentre gli Stati membri "continuano a lavorare nelle sedi competenti ad una soluzione sugli sbarchi", in accordo con le conclusioni del Consiglio Europeo del giugno 2018. Lo comunica il Consiglio.

Gli Stati membri sono "pronti" a tornare sulla materia per fornire al comandante dell'operazione "possibili nuove linee guida sul dispiegamento dei mezzi navali dell'operazione". Il mandato dell'operazione Sophia resta quello di distruggere il modello di business dei trafficanti di esseri umani nella sezione meridionale del Mediterraneo Centrale, cioè al largo delle coste nordafricane. Sophia ha anche altri compiti: addestra la Guardia Costiera libica, contribuisce ad applicare l'embargo sull'export di armi in Libia e conduce attività di intelligence nell'area.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Trema la Turchia

L'influenza sarà super aggressiva

E' morto Jacques Chirac

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza