cerca CERCA
Domenica 28 Novembre 2021
Aggiornato: 22:58
Temi caldi

Migranti, telefonata Lamorgese-Draghi per cabina di regia

09 maggio 2021 | 19.05
LETTURA: 1 minuti

La ministra dell'Interno al lavoro per nuovo accordo di Malta

alternate text
(Fotogramma/Ipa)

La ministra dell'Interno, Luciana Lamorgese, ha sentito oggi il premier Mario Draghi in merito all’aumento degli sbarchi di migranti a Lampedusa. In particolare, a quanto si apprende, si punta a costituire una cabina di regia per coinvolgere sul tema anche gli altri ministeri competenti, Difesa, Esteri e Trasporti, per poter lavorare a misure condivise. La questione migranti è un dossier all’attenzione del governo e la cabina di regia avrà un ruolo di coordinamento.

La ministra Lamorgese inoltre ha in programma un incontro a Tunisi, che dovrebbe avvenire il 20 maggio, al quale parteciperà anche il commissario europeo Ylva Johansson, per discutere dell’argomento con le autorità locali.

Secondo quanto si apprende sono già alcune settimane che Lamorgese sta lavorando per un nuovo accordo di Malta, proprio in considerazione del prevedibile aumento degli sbarchi di migranti con l'arrivo dell'estate. La titolare del Viminale sta chiedendo in tutte le sedi europee quindi che riparta il meccanismo della redistribuzione volontaria almeno per quanto riguarda i migranti salvati in mare. L'obiettivo di Lamorgese sarebbe quello di chiudere l'accordo prima dell'estate. Il primo accordo di Malta è stato sospeso con la pandemia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza