cerca CERCA
Giovedì 02 Dicembre 2021
Aggiornato: 11:33
Temi caldi

Mihajlovic: "Il derby è la sfida tra popolo e padroni"

22 settembre 2017 | 15.06
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Il tecnico del Torino Sinisa Mihajlovic - AFP

"Walt Disney diceva: 'Se puoi sognare, puoi farlo'. E noi seguiamo i nostri sogni. Questa è una sfida tra popolo e padroni, tra passione e ragione. Credo in un nessun altro derby ci sia così tanta differenza in termini di storia". L'allenatore del Torino Sinisa Mihajlovic presenta così il derby di domani contro la Juventus.

"Dobbiamo sfruttare le poche occasioni che ci capiteranno -aggiunge il tecnico serbo in conferenza stampa-. La Juve vince il campionato da sei anni. Li rispetto molto. Dybala è il miglior giocatore della Serie A, Higuain un bomber fantastico, e poi sono zeppi di talento. Hanno iniziato con cinque vittorie e hanno uno spirito vincente che li differenzia da tutte le altre squadre. Però sarà difficile anche per loro: abbiamo Belotti, Ljajic, Niang, Falque, Baselli. Penso che il mio amico Buffon non sia tranquillissimo. Dobbiamo andare là a fare una partita da Toro, dobbiamo provare a fare la nostra partita e vincere. Vediamo quello che succede”.

Per le due squadre sarà la terza partita in sei giorni: "Come ho detto già, non è il momento ideale per affrontare tre partite in una settimana perché abbiamo qualche giocatore che deve recuperare dagli infortuni e altri che sono appena tornati -sottolinea Mihajlovic-. Sicuramente, quando vinci come a Udine, il morale è alto e questo aiuta. Non siamo abituati a giocare ogni tre giorni, a differenza della Juventus, ma dobbiamo allenarci, se vogliamo giocare in Europa il prossimo anno".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza