cerca CERCA
Mercoledì 07 Dicembre 2022
Aggiornato: 18:25
Temi caldi

Calcio

Mihajlovic: "Il Milan punta ad arrivare fra le prime tre in campionato"

03 agosto 2015 | 17.24
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Il tecnico del Milan, Sinisa Mihajlovic (foto Infophoto) - INFOPHOTO

"Il nostro obiettivo è arrivare fra le prime tre squadre in Italia". Sinisa Mihajlovic non nasconde le ambizioni del suo Milan per la stagione ormai alle porte. Le buone prestazioni nelle amichevoli estive sono un'iniezione di fiducia per il tecnico serbo, che punta a riportare i rossoneri in alto: "Sappiamo che sarà difficile, perché tutte le altre squadre si sono rinforzate, ma a mio avviso abbiamo fatto una buona squadra e preso giocatori importanti come Luiz Adriano, Bacca e Bertolacci", dice Mihajlovic nella conferenza alla vigilia della sfida con il Bayern Monaco all'Allianz Arena valida per la Audi Cup.

"Da un mese stiamo lavorando insieme e siamo a buon punto. Anche in Cina, dove abbiamo incontrato l'Inter e il Real Madrid, abbiamo fatto buone prestazioni e sono sicuro che ci ripeteremo anche qui contro il Bayern e le altre squadre. Chi tira le punizioni? Le tirerei io, ma so che non posso entrare. E poi così sarebbe troppo facile", scherza il tecnico serbo, che non si sottrae a un commento sulle ultime notizie relative al futuro assetto societario del club, all'indomani della firma del patto vincolante per il passaggio del 48% del Milan al broker thailandese Bee Taechaubol per circa 480 milioni di euro: "Questa non è una domanda per me, ma per Galliani e Berlusconi. A me non cambia niente, poi sicuramente se Mr.Bee arriva, vuole aiutare la famiglia Berlusconi e porta i soldi sicuramente non può che farci piacere. Vediamo quello che sarà, ma per quanto riguarda noi non cambia nulla".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza