cerca CERCA
Giovedì 28 Ottobre 2021
Aggiornato: 09:28
Temi caldi

Milano, allarme terrorismo a Capodanno

09 gennaio 2018 | 13.20
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Foto Fotogramma) - FOTOGRAMMA

La procura di Milano ha aperto un'inchiesta, per ora senza ipotesi di reato e indagati, su una prenotazione sospetta di una camera di albergo in zona Fiera da parte di un marocchino, il quale in passato avrebbe avuto legami con un connazionale arrestato in Francia nel 2016 per contatti con una cellula jihadista. La camera vuota, la prenotazione online per tre notti e per tre persone nel periodo di Capodanno già pagata 700 euro, ha insospettito il personale dell'albergo e ha fatto scattare l'allarme visto che di fronte all'hotel era in programma una festa con 5mila persone per festeggiare l'arrivo del nuovo anno.

Dopo gli accertamenti inviati dai carabinieri in procura, Alberto Nobili a capo del pool antiterrorismo ha aperto un fascicolo - modello 45 ossia nel registro degli atti che non costituiscono una notizia reato - per svolgere ulteriori indagini. Da quanto emerge gli inquirenti sono cauti sul fatto che la prenotazione possa essere legata ad azioni terroristiche, non sarebbero emersi per ora profili significativi su questo fronte.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza