cerca CERCA
Domenica 26 Giugno 2022
Aggiornato: 21:53
Temi caldi

Milano, arriva il portale per i pagamenti on line della tassa di soggiorno

10 febbraio 2014 | 20.10
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Milano, 10 feb. (Ign) - Un software che semplifica le procedure per il pagamento on line della tassa di soggiorno e agevola il rapporto tra operatori alberghieri e Amministrazione comunale. E' il nuovo ''portale dell’imposta di soggiorno'' per gli operatori turistici del Comune di Milano, presentato questa mattina dall’assessore al Commercio Franco D’Alfonso.

La nuova piattaforma permetterà agli albergatori di risparmiare tempo e facilitare le operazioni di trasmissione delle presenze degli ospiti. ''Un sistema - spiega D’Alfonso - che consentirà di evitare la compilazione cartacea di oltre 54mila moduli, pari a circa 2,7 quintali di carta all'anno, e di avere una fotografia sempre aggiornata sia delle presenze in città sia dell’andamento del tributo''.

Per accedere al servizio basterà registrarsi con una password; finestre e barre di navigazione consentiranno di avere in tempo reale il conteggio dell’imposta e la presenza di eventuali agevolazioni. Inoltre si potranno compilare e inviare le dichiarazioni di omesso versamento dell’imposta che saranno utilizzate dall’Amministrazione per generare i provvedimenti sanzionatori.

Per le strutture più piccole, infine, sarà presto pronta una applicazione che sarà in grado di emettere anche una ricevuta fiscale di avvenuto pagamento da rilasciare agli ospiti.

Il Comune potrà in tal modo avere una fotografia chiara dell’andamento delle presenze dei turisti nelle singole categorie alberghiere, dalle strutture stellate agli affittacamere, passando dai bed & breakfast sino alle case per ferie, ed elaborare i dati sia su base mensile che annuale per comporre report periodici in vista di Expo 2015.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza