cerca CERCA
Venerdì 01 Luglio 2022
Aggiornato: 12:38
Temi caldi

Milano, auto investe 2 donne sulle strisce

09 novembre 2016 | 20.00
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Immagine di repertorio (Fotogramma)

Non si sono fermati all'alt intimato dagli uomini in divisa e hanno investito due donne sulle strisce pedonali a Milano, prima di essere fermati e arrestati. Per due giovani sono scattate le manette per resistenza a pubblico ufficiale, mentre si sta valutando la posizione per le lesioni causate.

Erano le 15.30 circa quando la volante Niguarda ha incrociato un'auto in viale Marche con a bordo tre persone, l'ha seguita e in piazzale Maciachini e ha intimato l'alt. La persona alla guida però ha accelerato, ha percorso via Imbonati e Pellegrino Rossi, ha tamponato un'auto e all'incrocio con via Finzi ha investito due donne sulle strisce pedonali: una 49enne ricoverata in condizioni non gravi all'ospedale Fatebenefratelli e una 39enne di origine serba trasportata in codice giallo al Niguarda, entrambe con sospette fratture.

L'auto ha poi proseguito la sua corsa e ha imboccato contromano via Salis dove si è scontrata con un'altra auto, il cui conducente non è fortunatamente rimasto ferito. Dopo il lungo inseguimento i poliziotti sono riusciti a bloccare un 30enne alla guida senza patente e un 26enne, entrambi di origine cilena. L'auto, intestata a prestanome, era priva di assicurazione e all'interno sono stati trovati torce e guanti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza