cerca CERCA
Sabato 10 Dicembre 2022
Aggiornato: 05:31
Temi caldi

Milano, da oggi in Cadorna la statua del Duomo San Abdon

24 giugno 2022 | 14.10
LETTURA: 2 minuti

L'opera esposta dopo il restauro grazie all'iniziativa 'Adotta una statua'

alternate text

La statua di San Abdon di Gerolamo Argenti, un tempo collocata sul Duomo di Milano e successivamente ospitata tra le sale del suo museo, accoglie da oggi i viaggiatori che transitano dalla stazione di Cadorna, che per qualche mese potranno ammirarla esposta in una vetrina nella sede di Fnm. L’opera ottocentesca è stata restaurata grazie al contributo di Ferrovie Nord nell’ambito dell'iniziativa 'Adotta una Statua', lanciata dalla Veneranda Fabbrica del Duomo nel febbraio 2020 con l’obiettivo di recuperare alcune delle sculture che nei secoli erano state rimosse per motivi conservativi dalla Cattedrale, concedendole in prestito temporaneo ad aziende e privati, in cambio di un loro contributo al sostegno dei restauri.

"Il Duomo ha bisogno di 30 milioni all’anno per essere manutenuto e restaurato", ha spiegato Fedele Confalonieri, presidente della Veneranda Fabbrica del Duomo, auspicando che da piazzale Cadorna il San Abdon, "sopravvissuto a ai tumulti del Risorgimento e di due guerre e testimone per oltre centoquarant’anni della vita di Milano e del territorio, possa dare il benvenuto anche ai tanti turisti che torneranno in Lombardia dopo il difficile periodo della pandemia”.

"Sarà affascinante, per i viaggiatori e i passanti che ogni giorno affollano piazzale Cadorna, poter ammirare una statua del Duomo come quella di San Abdon", ha osservato all'inaugurazione il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, ringraziando la Veneranda Fabbrica del Duomo "che da più di 630 anni si preoccupa di preservare, mantenere e abbellire il simbolo della milanesità e Fnm che dimostra grandissima sensibilità nei confronti di tutte le iniziative che aiutano a essere vicini al territorio".

"Esporre la statua presso la nostra sede in modo che sia visibile a tutti - ha spiegato il presidente di Fnm Andrea Gibelli - rientra nella nuova idea di stazione che stiamo portando avanti: vogliamo che le stazioni siano luoghi da vivere, in grado di offrire servizi legati al viaggio ma anche di ospitare la bellezza e l’arte". "L'iniziativa 'Adotta una statua' fa seguito a tante altre iniziative per fare in modo che i milanesi in un modo o nell’altro continuino a partecipare all'opera di modernizzazione del Duomo, che è la casa di tutti i milanesi", ha detto l'arciprete della Cattedrale di Milano, monsignor Gianantonio Borgonovo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza