cerca CERCA
Sabato 01 Ottobre 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Milano: devastano locale movida, due arresti per estorsione

29 marzo 2019 | 16.23
LETTURA: 2 minuti

La polizia ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare a carico di due cittadini di origine cinese, di 27 e 29 anni, ritenuti responsabili del reato di danneggiamento ed estorsione continuata in concorso ai danni di un connazionale. La vittima, che si occupa di organizzare serate in locali della movida milanese, ha denunciato il danneggiamento di un locale la notte del 28 ottobre 2018 quando una decina di giovani connazionali ha fatto irruzione e devastato il locale.

Le indagini della Squadra Mobile sono iniziate dopo la denuncia dalla parte della vittima che ha raccontato di subire estorsioni da circa due anni da parte di due giovani cinesi che avrebbero preteso, con minacce e metodi violenti, il 20% dell’incasso di ogni serata, ovvero circa 1.000-1.500 euro per un totale di circa 20.000 euro.

Le immagini e i video che hanno ripreso le fasi del danneggiamento del locale insieme alle dichiarazioni della vittima e di altri testimoni hanno rafforzato il quadro probatorio a carico degli indagati per i quali è stata applicata la misura cautelare della custodia in carcere.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza