cerca CERCA
Sabato 21 Maggio 2022
Aggiornato: 01:11
Temi caldi

Borsa: piazza Affari apre in rialzo, Ftse Mib +0,7%

12 gennaio 2015 | 09.06
LETTURA: 3 minuti

I listini del Vecchio Continente recuperano terreno dopo le vendite di venerdì scorso. In piazza Affari acquisti su tecnologici e auto. Miste le asiatiche, con Hong Kong in rialzo dello 0,4%, mentre Tokyo resta chiusa per festività.

alternate text
(Foto Infophoto) - INFOPHOTO

Avvio di ottava in rialzo per piazza Affari, che rimbalza insieme alle consorelle europee dopo le perdite di venerdì scorso. L'indice guida Ftse Mib apre a 18.314 punti (+0,75%), mentre l'indice generale All Share è a 19.463 punti (+0,68%). Sul Ftse Mib acquisti su tecnologici (+1,73%) e auto (+1,34%), vendite su risorse di base (-0,85%) e oil and gas (-0,15%), in particolare su Saipem, che perde il 2,88% sul Ftse Mib.

Europee tutte in verde tranne Lisbona- Denaro anche per le altre Borse del Vecchio Continente: ad Amsterdam Aex 418,3 punti (+0,65%); a Bruxelles Bel 20 3.273 punti (+0,78%); a Parigi Cac 4.215 punti (+0,85%); a Londra Ftse 6.522 punti (+0,33%), a Madrid Ibex 9.777 punti (+0,61%); a Zurigo Smi 9.148 punti (+0,47%). In calo solo Lisbona, dove il Psi 20 cede lo 0,28% a 4.672 punti. Venerdì scorso le Borse Usa avevano chiuso ritracciando dopo due giorni di rally, con il Dow a -0,95% e il Nasdaq a -0,68%.

Tokyo chiusa per festività, miste le asiatiche - Mentre la Borsa di Tokyo oggi è rimasta chiusa per festività, a Hong Kong l'indice guida Hang Seng ha terminato la seduta a 24.026,46 punti (+0,45%), con scambi per 89,94 mld di dollari di Hong Kong (11,6 mld di dollari Usa) di controvalore. A Taipei, capitale di Taiwan, l'indice ponderato ha terminato la giornata a 9.178,3 punti (-0,4%), con scambi per 83,81 mld di nuovi dollari taiwanesi (2,63 mld di dollari Usa) di controvalore.

In calo Shanghai e Shenzhen - In Cina le Borse di Shanghai e di Shenzhen hanno chiuso in calo, con le blue chips che hanno sottoperformato le small cap, mentre gli investitori hanno continuato a ritirare capitali dai pesi massimi del listino in vista delle Ipo di questa settimana. A Shanghai il Composite ha terminato la seduta a 3.229 punti (-1,71%), mentre a Shenzhen il Component ha ceduto lo 0,71% a 1.432,56 punti. Gli scambi complessivi sui due listini si sono contratti a 570,38 mld di yuan, da 702,68 mld nella seduta precedente.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza