cerca CERCA
Sabato 28 Maggio 2022
Aggiornato: 19:56
Temi caldi

Milano, simula un investimento e rapina automobilista dell'orologio da 20mila euro. Arrestato

11 febbraio 2014 | 14.30
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Milano, 11 feb. (Ign) – A bordo di uno scooter, urta un automobilista e lo accusa di averlo investito. Poi, insieme a due complici, lo rapina dell’orologio. Per questo un 44enne, con precedenti per rapina, è stato arrestato ieri a Milano.

Erano circa le 16.30 quando l’uomo, originario di Napoli, in trasferta nel capoluogo lombardo insieme a due complici, ha notato un uomo che, a bordo di una Classe A, percorreva il tratto di strada tra viale Corsica e viale Campania.

Così, in sella al suo due ruote, lo ha avvicinato e urtato, accusandolo di averlo investito. Il conducente si è fermato per verificare l’entità dei danni e a quel punto sono intervenuti i complici che hanno cominciato a minacciarlo e lo hanno rapinato dell’orologio che aveva al polso, un Patek Philippe del valore di circa 20mila euro. Poi si sono dati alla fuga.

La vittima, però, non si è persa d’animo e ha contattato immediatamente la polizia che, dopo un breve inseguimento, ha bloccato il 44enne in via Sarfatti, nei pressi dell’università Bocconi, e lo ha arrestato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza