cerca CERCA
Mercoledì 01 Dicembre 2021
Aggiornato: 01:04
Temi caldi

Auto: Mille Miglia al via con Bastianich, Gandy e Smutniak

14 maggio 2015 | 20.37
LETTURA: 4 minuti

Puntuale è partita quella che viene definita la corsa più famosa del mondo e che vedrà in gara 438 auto sulla rotta Brescia-Roma-Brescia. Tra i nomi noti dei partecipanti spiccano quelli di Joe Bastianich, volto di Masterchef Italia, del modello inglese David Gandy che corre in coppia con l'attrice Jodie Kidd, quello delle attrici Kasia Smutniak e Martina Stella.

alternate text
Kasia Smutniak alla Mille Miglia 2015

E' iniziata con 438 vetture al via la Mille Miglia 2015, la corsa di auto storiche sulla tratta Brescia-Roma-Brescia, che si concluderà domenica 17 maggio. Equipaggi provenienti da tutto il mondo, dopo la classica punzonatura delle vetture al mattino, hanno dato il via alla carovana che per quattro giorni vedrà in gioco modelli che hanno fatto la storia dell'auto.

Tra i nomi noti dei partecipanti spiccano quelli di Joe Bastianich, volto di Masterchef Italia, del modello inglese David Gandy che corre in coppia con l'attrice Jodie Kidd, quello delle attrici Kasia Smutniak e Martina Stella, protagonista di un film proprio sulla Mille Miglia che uscirà nelle sale a ottobre. Per gli appassionati delle corse emoziona il nome di Derek Reginald Bell ex pilota della formula uno che ha corso con Ferrari, Mc Laren, Brabham. In gara anche discendenti di chi ha fondato case prestigiose, come Ferdinand e Wolfgang Porsche.

La Mille Miglia 2015 è la trentatreesima rievocazione storica, 88 anni dopo la prima edizione di quella che sarebbe stata poi definita ''la corsa più bella del mondo''. Agli equipaggi sono stati consegnati numeri e road book di gara e tutte le informazioni su tragitti, tempi e distanze. Le rigorose verifiche tecniche e sportive sono il preludio a quello che è uno dei momenti più attesi della gara: la partenza. La prima delle OM, che da sempre partono davanti a tutti in onore della vittoria della Casa bresciana alla prima edizione del 1927, ha lasciato la pedana di Viale Venezia alle 14.30.

Grande entusiasmo si è registrato prima del via per la passerella che si sono volute concedere le tre Mercedes-Benz 300 SLR, le "frecce d'argento che trionfarono sessant'anni orsono; una di queste guidata da Stirling Moss a: si è trattato di un transito nel centro di Brescia necessario per rendere omaggio e ricordare la straordinaria vittoria della Mercedes-Benz, con Stirling Moss e Denis Jenkinson, alla Mille Miglia del 1955.

La prima tappa, che si concluderà tra poche ore, prevede l’arrivo delle auto a Rimini dopo che le 438 vetture in gara sono passate da Desenzano, Sirmione, Verona, Ferrara e Ravenna, in una lunga cavalcata verso l’Adriatico. Tra le vetture al via ci sono le auto provenienti dal Museo Mercedes-Benz Classic di Stoccarda, del Museo BMW di Monaco, e da quelli di Porsche, Jaguar, Bugatti e Bentley senza dimenticare gli esemplari arrivati dal Museo Alfa Romeo di Arese.

In occasione delle celebrazioni del Centenario della partecipazione italiana alla Grande Guerra, l’Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia, sezione di Gallarate, ha deciso di rendere omaggio alla Grande Storia d’Italia, partecipando con nove auto storiche militari alla rievocazione della Mille Miglia con vetture ed equipaggi che rappresentano tutte le Forze Armate Italiane e i Corpi Militari dello Stato, che affrontarono e vinsero il primo vero conflitto della storia Mondiale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza