cerca CERCA
Sabato 04 Dicembre 2021
Aggiornato: 00:39
Temi caldi

Milleproroghe, giovedì alla Camera il voto di fiducia sul decreto

18 febbraio 2015 | 21.39
LETTURA: 2 minuti

Votazione prevista per le 19.15. E' la fiducia numero 33 per il Governo Renzi. La richiesta del voto di fiducia era stata annunciata nella serata dal ministro Maria Elena Boschi. Nella mattinata c'era stato lo stop all'illustrazione generale degli emendamenti al decreto. Ilva, giovedì voto di fiducia la Senato

alternate text
Maria Elena Boschi (Infophoto) - INFOPHOTO

Il voto di fiducia della Camera sul Dl milleproroghe è stato fissato dalla conferenza dei capigruppo di Montecitorio per domani alle 19.15.

La richiesta del voto di fiducia era stata annunciata nella serata dal ministro Maria Elena Boschi. Nella mattinata c'era stato lo stop all'illustrazione generale degli emendamenti al decreto. L'aula della Camera - su richiesta del Pd - ha infatti votato a favore dell'interruzione anticipata dell'illustrazione del complesso degli emendamenti con 228 sì e 118 no.

Fiducia numero 33 per Governo Renzi - La fiducia sul dl milleproroghe alla camera è la trentatreesima in un anno di vita per il governo Renzi. Un dato che pone l'attuale esecutivo a livello di quello presieduto da Mario Monti. Secondo i dati elaborati dal sito dell'associazione 'Openpolis', infatti, per entrambi l'incidenza dei voti di fiducia sulle leggi approvate è intorno al 45%: 45,13 per il professore, 44,78 per l'attuale premier.

Intanto, comincerà domani alle 13 il voto di fiducia al Senato sul decreto Ilva. Le dichiarazioni di voto cominceranno alle 11,30. E' quanto ha stabilito la capigruppo di Palazzo Madama.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza