cerca CERCA
Giovedì 02 Dicembre 2021
Aggiornato: 07:23
Temi caldi

Milleproroghe, governo pone la questione di fiducia

21 febbraio 2017 | 13.28
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

Dopo che la Camera ha respinto la richiesta di sospensione della seduta, il governo, per bocca della ministra per i Rapporti con il Parlamento, Anna Finocchiaro, ha posto la questione di fiducia sul decreto legge 'milleproroghe' nel testo approvato dal Senato. Alle 19:30 la Conferenza dei capigruppo.

Nessuna modifica da parte delle commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera. Tutte le proposte di modifica sono state bocciate e il governo resta fermo nella sua intenzione di non modificare il provvedimento, che deve essere convertito in legge entro il 28 febbraio, nonostante la protesta dei tassisti.

Le auto bianche manifestano dal giorno dell'approvazione del decreto al Senato, in prima lettura, a causa della la norma che rinvia di un altro anno le restrizioni per le Ncc e auto a noleggio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza