cerca CERCA
Martedì 17 Maggio 2022
Aggiornato: 17:39
Temi caldi

Minacce al parroco per avere più denaro, arrestato a Vercelli un 33enne

29 settembre 2014 | 12.42
LETTURA: 2 minuti

L'uomo, di origine nordafricana, aveva ottenuto una discreta quantità di soldi dal sacerdote, impietositosi dalle sue difficili condizioni di vita

alternate text

Estorsione aggravata ai danni di un parroco. E' l'accusa a cui dovrà rispondere un 33enne nordafricano, arrestato dai carabinieri di Vercelli a seguito della denuncia fatta dal sacerdote. Le indagini hanno permesso di accertare che l’extracomunitario, con precedenti per spaccio di stupefacenti e guida in stato d’ebbrezza, aveva ottenuto una discreta quantità di soldi dal sacerdote, impietositosi dalle sue difficili condizioni di vita e per aiutare la famiglia d’origine in Africa.

Tuttavia, davanti alle continue e pressanti richieste di sempre maggiore denaro, il prete ha iniziato a diminuire e rifiutare la sua azione di carità, facendo, pero', emergere la reale identità di violento del soggetto che ha convinto con le minacce il sacerdote a elargire altre somme di denaro. All’ultima richiesta di soldi, dopo la consegna, è scattato il blitz dei carabinieri, che hanno tratto in arresto l’extracomunitario.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza