cerca CERCA
Lunedì 03 Ottobre 2022
Aggiornato: 19:47
Temi caldi

Terni: minacciava ex moglie con coltello, denunciato

25 luglio 2014 | 21.00
LETTURA: 2 minuti

Da diversi mesi l'uomo perseguitava la donna con minacce ed aggressioni anche davanti ai figli ed al nuovo compagno

alternate text

E' stata la moglie, lo scorso ottobre, a sporgere denuncia contro il marito, si è presentata in Questura a Terni ed ha raccontato di essere in fase di separazione dal marito dopo 20 anni di matrimonio, rapporto da cui sono nati tre figli, ormai maggiorenni. La donna, ternana di 43 anni, ha detto agli agenti che il marito, un coetaneo ternano, non aveva evidentemente accettato la separazione e da alcuni mesi era diventato violento, arrivando perfino a minacciarla di morte: ''Ti ammazzo, non arrivi a fine settimana … ho sempre il coltello in macchina!''.

A quella prima denuncia, ne sono seguite altre: episodi in cui l'uomo le ha forato i pneumatici dell'auto, l'ha aggredita in presenza dei figli e in un'occasione anche del nuovo compagno. Gli agenti della 2° Sezione della Squadra Mobile hanno avviato le indagini che hanno provato quanto riferito dalla donna: decine di telefonate e messaggi minatori, atti persecutori che hanno causato nella vittima ''un perdurante stato d'ansia e di paura'', come riscontrato in seguito dal giudice.

E proprio per tutelare la sua incolumità, il giudice del Tribunale di Terni, Simona Tordelli, ha disposto il divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla donna e dal suo attuale compagno, vietandogli di comunicare con loro con qualsiasi mezzo. L'uomo, un operario con precedenti penali e dedito all'abuso di alcol, è stato denunciato per atti persecutori. Nella sua auto, gli agenti hanno trovato un grosso coltello da cucina che è stato sequestrato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza