cerca CERCA
Mercoledì 22 Settembre 2021
Aggiornato: 03:30
Temi caldi

La ricerca

Mini-retina in 3D coltivata in laboratorio con staminali

31 marzo 2016 | 21.03
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Foto Adnkronos

Mini-retine in 3D coltivate in laboratorio da cellule staminali. Ricercatori in Germania sono riusciti nell'impresa, usando staminali di topo e umane, e riproducendo così organoidi retinici tridimensionali. Lo studio, pubblicato da 'Stem Cell Reports', offre nuove prospettive sulla crescita della retina, ma anche sulla riparazione delle lesioni.

"L'obiettivo non è solo quello di realizzare una cosa più vicina possibile a una vera e propria retina, ma anche di sfruttare eventualmente la flessibilità del sistema per consentire di studiare al meglio il tessuto della retina", dice l'autore senior del lavoro, Mike Karl del Centro tedesco per le malattie neurodegenerative.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza