cerca CERCA
Giovedì 28 Gennaio 2021
Aggiornato: 00:42

Minori: Osservatorio Diritti, 'pedofilia online è crimine contro umanità', petizione all'Onu

13 gennaio 2021 | 14.15
LETTURA: 1 minuti

alternate text
La pedofilia online fenomeno criminale secondo solo a traffico armi e droga.
Roma, 13 gen. (Adnkronos)

L'Osservatorio sui Diritti dei Minori ha iniziato una raccolta di adesioni per chiedere all’Onu di riconoscere la pedofilia online quale "Crimine contro l’Umanità".

"I dati del fenomeno sono impressionanti -spiega il presidente dell'Osservatorio, Antonio Marziale- per un'economia criminale il cui indotto è secondo soltanto al traffico di armi e droga. La soglia anagrafica di bambini abusati è sempre più bassa e gli inquirenti, nel mondo, continuano a scovare milioni di immagini con piccolini finanche di pochi mesi di vita".

"È sconcertante -afferma Marziale- che le istituzioni e la politica non riescano ancora a conferire a questo vero e proprio olocausto alcuna priorità, ed allora provvediamo noi a smuovere le acque con una Petizione mirante ad ottenere almeno 100mila adesioni. Per acquisire peso contrattuale e perché la richiesta venga avvertita dai governi come popolare, perché è dovere di ciascuno porsi a garanzia dei Diritti fondamentali dei Minori". (segue)

(Adnkronos) - "La campagna per la Petizione è autofinanziata dall'Osservatorio attraverso la donazione di 3 euro da parte di chi firma -continua il Presidente dell’Osservatorio- e al raggiungimento del numero prefissato sarà notificata al Segretario Generale delle Nazioni Unite ed ai Capi di Stato di tutto il mondo".

"Speriamo, attraverso questa iniziativa -conclude Marziale- l’Italia voglia distinguersi nel mondo per livello di civiltà della cultura dell'infanzia e dell'adolescenza, visto e considerato che al momento primeggia nella turpe classifica del turismo sessuale".

Per aderire occorre visitare la pagina web www.osservatoriominori.org e cliccare sul banner "Firmate la petizione", seguendo le istruzioni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza