cerca CERCA
Venerdì 18 Giugno 2021
Aggiornato: 03:13
Temi caldi

Libia

Mitiga sotto attacco, aereo di linea sfugge a bombardamento

05 agosto 2019 | 15.26
LETTURA: 3 minuti

Il velivolo si apprestava ad atterrare, a bordo 124 passeggeri

alternate text
(Afp)

Un aereo libico con a bordo 124 passeggeri è sfuggito a un attacco che ieri ha colpito la zona dell'aeroporto di Mitiga, a Tripoli, quando il velivolo si apprestava ad atterrare. Lo ha reso noto su Facebook la gestione dello scalo, l'unico funzionante della capitale libica. "Grazie a Dio l'equipaggio e i passeggeri di un volo proveniente da Bengasi, con a bordo 124 passeggeri, sono scampati a un bombardamento", si legge in un post diffuso nelle ultime ore.

Stando alle notizie diffuse via Facebook, dopo l'incidente il traffico aereo è stato dirottato per alcune ore su Misurata e poi, nella tarda serata di ieri, sono ripresi i voli da Mitiga. Nei giorni scorsi c'erano già stati altri stop ai voli dallo scalo. La zona di Tripoli è teatro dal 4 aprile dell'offensiva lanciata dal generale Khalifa Haftar. Proprio in queste ore l'inviato delle Nazioni Unite per la Libia, Ghassan Salamé, ha condannato "i ripetuti bombardamenti indiscriminati" contro l'aeroporto di Mitiga e ha rilanciato l'appello per "una tregua" in vista della Festa islamica del Sacrificio (Eid al-Adha), che si celebrerà domenica prossima.

E' salito intanto a 43 morti e 61 feriti il bilancio delle persone rimaste uccise nell'attacco aereo che ieri ha colpito la località di Murzuk, nel sud della Libia. Lo riferisce l'agenzia Dpa, che cita un funzionario locale. Il governo di Tripoli ha accusato per l'attacco le forze del generale Haftar, che a loro volta affermano di aver colpito gruppi terroristici.

Mohammed Omar, componente del consiglio municipale della zona, ha spiegato alla Dpa che l'attacco ha colpito una riunione di membri del consiglio e abitanti che si erano incontrati per discutere di problemi nella regione. La parlamentare Rahma Abu Bakr, citata dalla Dpa, ha parlato della presenza di tre o quattro bambini tra le vittime.

"L'attacco ha colpito una zona abitata", ha detto Abu Bakr, sostenendo che si sia trattata di una "vendetta" per la resistenza della comunità Tebu alle forze di Haftar che a inizio anno hanno preso il controllo della zona dove si trova Murzuk. In precedenza il portale di notizie Libyan Express aveva riferito di un attacco aereo durante una festa di nozze.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza