cerca CERCA
Mercoledì 01 Dicembre 2021
Aggiornato: 10:04
Temi caldi

Mo: ancora razzi e raid, 11 i morti a Gaza, anche moglie e figlia leader Hamas

20 agosto 2014 | 08.43
LETTURA: 2 minuti

Ramallah, 20 ago. (Adnkronos/Aki) - Sono almeno 11 i palestinesi rimasti uccisi nella Striscia di Gaza a seguito dei nuovi raid israeliani, ripresi ieri dopo il lancio, denunciato dalle forze israeliane, di razzi contro lo Stato ebraico. A riferire il nuovo bilancio sono fonti palestinesi citate dalla Bbc. In Israele nelle ultime ore hanno continuato a suonare le sirene in diverse città, comprese Tel Aviv e Gerusalemme: lo Stato ebraico ha fatto sapere che circa 50 razzi sono stati lanciati ieri dalla Striscia di Gaza e 20 oggi.

Tra le vittime nella Striscia di Gaza vi sono una donna e una bambina morte ieri. Tramite Facebook, l'esponente di Hamas Musa Abu Marzouk, ha fatto sapere che si tratta della moglie e della figlia di Mohammed Deif, comandante militare delle Brigate Izzedine al-Qassam, il braccio armato di Hamas.

Un'altra persona è rimasta uccisa a Gaza sempre ieri, mentre otto palestinesi, forse tutti appartenenti alla stessa famiglia, sono morti stamani in un raid israeliano sulla parte centrale della Striscia, come riporta la Bbc. In tutto i feriti, stando a fonti palestinesi, sarebbero circa 100.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza