cerca CERCA
Sabato 02 Luglio 2022
Aggiornato: 16:24
Temi caldi

M.O.: Anp, reazione senza precedenti a nuove costruzioni Israele

05 giugno 2014 | 11.42
LETTURA: 1 minuti

alternate text

(Aki) - La reazione palestinese alla decisione di Israele di costruire 1.500 nuovi insediamenti nei Territori palestinesi sara' "senza precedenti". E' quanto ha dichiarato il portavoce dell'Autorita' nazionale palestinese (Anp), Nabil Abu Redeineh, che in questo modo ha commentato la pubblicazione di appalti per la costruzione di nuove case nelle colonie in risposta alla formazione del nuovo governo di unita' palestinese.

"Questi appalti vengono annunciati mentre tutto il mondo dichiara il proprio sostegno al governo di consenso nazionale palestinese", ha detto Abu Redeineh. "Israele deve capire che la sua politica degli insediamenti e' respinta da tutti", ha aggiunto, precisando che "la reazione della leadership palestinese a questo passo sara' senza precedenti". Per il portavoce dell'Anp "costruire insediamenti nei Territori palestinesi occupati nel 1967 e' illegale e non ci puo' essere pace in presenza di attivita' di insediamento".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza