cerca CERCA
Martedì 22 Giugno 2021
Aggiornato: 16:02
Temi caldi

M.O.: esercito israeliano, se necessaria operazione terra a Gaza

08 luglio 2014 | 08.35
LETTURA: 2 minuti

Gaza City, 8 lug. (Adnkronos/Dpa) - Israele potrà gradualmente aumentare "la quantità e la qualità" degli obiettivi dei raid aerei dell'operazione, denominata "Confine protettivo", lanciata la notte scorsa contro Gaza. Lo ha dichiarato il portavoce dell'esercito israeliano, Peter Lerner, specificanco che l'offensiva aerea potrà allargarsi ad "un'operazione di terra se sarà necessario". Il portavoce militare ha infatti ricordato che si stanno richiamando riservisti dopo che, nella notte, si è riunito il consiglio di sicurezza del governo israeliano.

Tra gli oltre 50 obiettivi colpiti a Gaza la notte scorsa dagli aerei israeliani, quattro case secondo Israele appartenenti a leader di Hamas. Gli abitanti hanno raccontato di aver ricevuto telefonate in cui, in un arabo stentato, veniva detto loro di lasciare gli edifici in cinque minuti. Un'intera famiglia di nove persone, tra le quali due bambini, è rimasta ferita nel bombardamento che ha colpito le aeree usate da Hamas come deposito per i razzi da lanciare contro Israele.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza