cerca CERCA
Lunedì 26 Settembre 2022
Aggiornato: 11:15
Temi caldi

Mo: Israele, oggi s'insedia nuovo presidente Rivlin

24 luglio 2014 | 12.44
LETTURA: 2 minuti

Il nuovo presidente israeliano, Reuven Rivlin, presterà giuramento oggi alla Knesset con una cerimonia di basso profilo dato il conflitto in corso a Gaza. Accolto da una guardia d'onore davanti il parlamento israeliano, Rivlin presterà giuramento dopo aver ascoltato il discorso di commiato del suo predecessore, il premio Nobel per la pace Shimon Peres. Poi sarà il turno di Rivlin di prendere la parola in parlamento. Il tradizionale ricevimento è stato annullato.

"Mentre i soldati combattono e i cittadini d'Israele sono minacciati dai missili, riteniamo che l'evento debba essere modesto e di basso profilo", afferma un comunicato congiunto di Rivlin e del presidente della Knesset Yuli Edelstein. Sono stati invitati in parlamento diversi sindaci delle città meridionali, le più bersagliate dai missili, in segno di solidarietà.

Nato 74 anni fa a Gerusalemme, Rivlin è un esponente del partito Likud del primo ministro Benyamin Netanyahu, con il quale non ha però mai avuto buoni rapporti personali. Contrario ad una soluzione con due stati, ritiene che arabi ed ebrei dovrebbero convivere come cittadini di uno stato comune. Ha però detto che come presidente non intende intervenire nelle decisioni politiche, come i negoziati di pace, che spettano al parlamento. E come presidente della Knesset si è battuto per i diritti dei deputati arabo israeliani. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza