cerca CERCA
Venerdì 30 Luglio 2021
Aggiornato: 23:24
Temi caldi

Instagram

Moby chiede scusa

27 maggio 2019 | 12.32
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Foto Fotogramma/Ipa)

Alla fine sono arrivate le scuse. Dopo essersi reso conto che "molte delle critiche che mi hanno rivolto riguardo all'inclusione di Natalie in Then It Fell Apart sono molto valide", Moby ha ammesso di aver sbagliato a parlare della loro "breve relazione". Dopo che l'attrice aveva smentito la liason, l'artista newyorkese si era detto dispiaciuto per la reazione e i toni si erano fatti apri tra i due soprattutto perché in un post su Instagram Moby parlava di minacce ricevute dai fan di Portman. Ma poi, sempre via social, sono arrivate le scuse avendo "riconosciuto pienamente" il cantante "che è stato davvero sconsiderato da parte mia" non farle sapere l'intenzione di includerla nel suo libro e "altrettanto sconsiderato per me non rispettare pienamente la sua reazione". "Ho molta ammirazione per Natalie, per la sua intelligenza, creatività e attivismo per i diritti degli animali, e odio il fatto di aver causato fastidio a lei e alla sua famiglia".

Moby si è scusato con te persone citate in 'Then It Fell' per non averglielo fatto sapere prima che il libro fosse pubblicato. E tornando a Portman, "ammetto che, data la nostra differenza di quasi 14 anni, avrei dovuto agire in modo più responsabile e rispettoso quando Natalie e io ci siamo incontrati per la prima volta quasi 20 anni fa".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza