cerca CERCA
Domenica 07 Agosto 2022
Aggiornato: 17:13
Temi caldi

Comunicato stampa

Moby e Toremar, più collegamenti con l'Isola d'Elba. Incrementato anche il numero delle navi

19 aprile 2016 | 13.07
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Milano 19 aprile 2016 - Dal prossimo 22 aprile raggiungere l’Isola d’Elba sarà ancora più facile con Moby e Toremar, Compagnie del Gruppo Onorato Armatori, che garantiscono qualità e comfort nei collegamenti tra Toscana e l’Isola dell’Arcipelago.

Sulla linea Piombino-Portoferraio-Piombino, Moby, porterà infatti a 12 i collegamenti quotidiani, con un incremento di 4 partenze al giorno; sempre sulla stessa linea, Toremar, da lunedì a giovedì, garantirà 11 partenze ogni giorno, 3 in più rispetto alle attuali, mentre da venerdì a domenica le partenze saranno addirittura 14, con un aumento quindi di 6 collegamenti, per agevolare le opzioni di viaggio al turismo del fine settimana. Invariati i collegamenti sulla linea Piombino-Rio Marina-Piombino, dove Toremar continuerà a garantire 3 partenze durante la settimana e 4 venerdì, sabato e domenica.

ISOLA D’ELBA
Moby e Toremar sono il ponte per l’Isola d’Elba. Le due Compagnie del Gruppo Onorato Armatori sono le uniche presenti tutto l’anno per assicurare i collegamenti con L’Isola d’Elba, garantendo fino a 100 partenze al giorno durante il periodo di alta stagione, con partenze ogni trenta minuti. Collegamenti 365 giorni all’anno anche con Cavo e Rio Marina.

Grazie alla formula “Parti Prima” è possibile viaggiare sui traghetti Moby e Toremar lo stesso giorno, anche con un orario antecedente rispetto a quello prenotato, fino ad esaurimento dei posti disponibili e senza alcun costo aggiuntivo.

I collegamenti sono disponibili alle seguenti fasce orarie:
Piombino-Portoferraio dalle 06:00 alle 22:30
Portoferraio-Piombino: dalle 05.00 alle 21.00

Moby, Tirrenia-CIN e Toremar sono compagnie del gruppo Onorato Armatori, leader del trasporto marittimo passeggeri e merci da cinque generazioni. Primo al mondo per numero di letti e primo in Europa per capacità passeggeri, il gruppo occupa fino a 4.000 dipendenti, tutti italiani, inclusi gli stagionali. Con le tre compagnie, il gruppo Onorato collega Sardegna, Sicilia, Corsica, Arcipelago Toscano e Tremiti con 47 navi, tutte bandiera italiana, con 41.000 partenze per 30 porti programmate per il 2016. I Fast Cruise Ferries del gruppo sono tra i primi al mondo per qualità: Moby è stata insignita del Sigillo di Qualità 2015/2016 e della prestigiosa Green Star sulle tre navi ammiraglie. Il gruppo Onorato ha inoltre una flotta di 17 rimorchiatori di ultima generazione che forniscono in nove porti italiani servizi quali assistenza alle manovre delle navi in porto e attività di salvataggio. Tramite la controllata Sinergest, Moby gestisce inoltre la stazione marittima Isola Bianca nel porto di Olbia.

Per informazioni:
Responsabile comunicazione commerciale Onorato Armatori SpA:
Anna Silvia Marongiu: 3357101583 silvia.marongiu@moby.it
Piercarlo Cicero: cell 342 8657935 - p.cicero@tirrenia.it

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza