cerca CERCA
Sabato 02 Luglio 2022
Aggiornato: 19:09
Temi caldi

Moda: Gucci, ingresso diretto nel mercato russo, due negozi a Mosca

14 aprile 2014 | 15.18
LETTURA: 3 minuti

Gucci entra direttamente nel mercato retail russo e apre, nella seconda metà dell'anno in corso, due nuovi negozi diretti a Mosca, uno all'interno del department store Gum e un nuovo flagship di quattro piani, in Petrovka Street. "Gucci - afferma Patrizio di Marco, presidente e ceo Gucci - ha è uno dei marchi di lusso più desiderati in Russia e quindi dai consumatori russi che vivono all'estero. L'influenza e l'importanza di tali consumatori continua a crescere in tutto il mondo, in particolare in Europa. Negli ultimi cinque anni abbiamo elevato con successo il posizionamento del marchio, attraverso una precisa strategia che ha valorizzato da un lato la reputazione e l'autorevolezza del marchio stesso in qualità di leader indiscusso nel settore e dall'altro il patrimonio di oltre 90 anni di sapiente artigianalità italiana".

"La decisione di assumere il controllo diretto della nostra rete retail e del business in Russia - prosegue - è in linea con la strategia di garantire un'esperienza di acquisto coerente in tutti i nostri negozi, in ogni parte del mondo, assumendo progressivamente il controllo dei punti vendita che nel passato erano gestiti da franchisee e distributori. Gli Stati Uniti, i paesi del Golfo e l'India sono alcuni degli esempi più recenti che dimostrano il successo di tale strategia"

Gucci in Russia continuerà a concentrarsi sul controllo diretto dei negozi più importanti, pur mantenendo un numero limitato di negozi in franchising monomarca e alcuni punti vendita in selezionati multi-brand retailer. Gucci ha aperto il primo negozio in Russia nel 1997 e a oggi conta sei punti vendita, tra boutique monomarca e corner nei mall di lusso. Con questo annuncio, Gucci conferma il diretto controllo dei tre punti vendita dell'area di Mosca - Tsum, Kutuzovskiy Prospekt e Barvikha Luxury Village. Rimane a oggi operativo il rapporto con i partner locali per i tre negozi fuori dall'area di Mosca - San Pietroburgo, Sochi ed Ekaterinburg. Nell'ultimo anno Gucci ha rafforzato la propria presenza sul mercato creando una sede locale a Mosca - Gucci Russia - destinata a divenire l'hub di riferimento per tutta l'area Cis, con risorse dedicate alle attività di Merchandising, Marketing e Comunicazione, Finanza e Risorse Umane, specificamente per questo mercato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza