cerca CERCA
Martedì 30 Novembre 2021
Aggiornato: 23:15
Temi caldi

Moda: in Lombardia 239 imprese iscritte nel 2013, due al giorno

24 febbraio 2014 | 16.46
LETTURA: 2 minuti

I giovani imprenditori lombardi scommettono sulla moda: 239 le nuove imprese iscritte nel 2013 nell'industria e 476 le aperture, che superano le chiusure, nel commercio e design. Ogni giorno in Lombardia nascono due nuove imprese di giovani nella moda, di cui una a Milano (94 iscritti nell'industria e 203 in commercio e design). Questo quanto emerge da un'elaborazione della Camera di commercio di Milano sui dati del registro delle imprese per l'anno 2013 e l'anno 2012.

Sono 3.534 i giovani imprenditori nella moda in Lombardia e danno circa 7.600 posti di lavoro. Si contano circa 1.100 attività nell'industria e 2.400 nel commercio e design. I giovani imprenditori lombardi della moda pesano per l'11,5% sul totale nazionale. In testa alla classifica delle città lombarde, per quanto riguarda l'industria, Mantova, con l'11,3%, seguita da Brescia (9,8%) e da Milano (8,7%). Nel commercio e design si attesta prima Lecco con il 17,6%, seguita da Cremona (15,9%).

Gli stranieri pesano tra i giovani nel settore moda: nell'industria sono 626 su 1108, anche se danno circa 2mila posti di lavoro, pari agli italiani. Nel commercio e design sono 680 su 2426 e danno 1100 posti di lavoro rispetto ai 2700 che lavorano per un italiano. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza