cerca CERCA
Domenica 24 Ottobre 2021
Aggiornato: 13:00
Temi caldi

Molise, firmati decreti per prevenzione dissesto idrogeologico

13 maggio 2014 | 18.30
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Sono stati sottoscritti oggi dal commissario straordinario per il rischio idrogeologico della Regione Molise, Aldo Cosentino, e da alcune amministrazioni locali, gli ultimi decreti per la mitigazione e il contrasto del rischio idrogeologico.

Con i nove sindaci convocati stamani a Palazzo Vitale (Campobasso) si è concluso il quadro dei finanziamenti relativi all'attuazione degli interventi di 2 milioni e 250 mila euro ripartiti tra Petrella Tifernina (200 mila), Sant'Elia a Pianisi (200 mila), Toro (300 mila), Castellino del Biferno (400 mila), Spinete (150 mila), Castel San Vincenzo (250 mila), Venafro (250 mila), Riccia (250 mila) e Morrone del Sannio (250 mila).

"Siamo riusciti a concludere l'iter prima della scadenza che ci eravamo prefissati per il prossimo 30 giugno. Le firme di oggi sono il risultato di un buon gioco di squadra. Lo sblocco di queste risorse è stato possibile grazie all'attenzione che i sindaci hanno mostrato trasmettendo gli atti necessari in maniera precisa, secondo i tempi e con adeguata verifica. Per i 14 comuni che ancora mancano all'appello, ci auguriamo che seguano quanto prima il buon esempio delle 58 amministrazioni già finanziate, così da completare gli interventi prima della prossima stagione autunnale". Lo ha detto Paolo di Laura Frattura, presidente della Regione Molise.Soddisfazione è stata espressa anche da Pierpaolo Nagni, assessore alle infrastrutture.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza