cerca CERCA
Venerdì 03 Febbraio 2023
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

Mondiali 2022, Qatar peggiore di sempre, quando i soldi non comprano i risultati

26 novembre 2022 | 14.55
LETTURA: 1 minuti

Due sconfitte, contro il Senegal e l'Ecuador, sono un record negativo

alternate text

Quando i soldi non fanno la felicità... Il Qatar, con tre sconfitte (contro l'Ecuador per 2 a 0 nella partita di esordio, contro il Senegal per 3 a 1 e con la Olanda per 2 a 0), è fuori dai suoi mondiali ma lasciando il segno: quella di peggior squadra di sempre. Finora solo un paese organizzatore, il Sudafrica, non era riuscito a superare lo scoglio dei gironi da quando sono stati introdotti nel 1950. I 'Bafana bafana', infatti, sono stati eliminati con 4 punti dopo aver pareggiato contro il Messico, perso contro l'Uruguay e vinto contro la Francia.

Nella storia del Mondiale, escludendo Sudafrica e Qatar, tutti i paesi organizzatori sono sempre riusciti a passare i giorni e anzi 6 volte sono diventi campioni del Mondo: l'Uruguay nel 1930, l'Italia nel 1934, l'Inghilterra nel 1966, la Germania Ovest nel 1974, l'Argentina nel 1978 e la Francia nel 1998.

Ma i record negativi del Qatar non si fermano qui. Il peggior numero di punti registrati da un paese organizzatore era proprio detenuto finora dal Sudafrica con 4 punti e il Qatar questa volta supera quel record negativo, totalizzando zero punti dopo tre partite. Non solo. Il Qatar, con 7 gol incassati, ha superato il Sudafrica che nel 2010 era stato il paese organizzatore ad avere registrato il maggior numero di gol (5).

Per quanto riguarda i gol segnati, il Qatar con un solo gol segnato, è il paese organizzatore ad aver segnato meno gol. Ha superato la Svizzera, che aveva registrato nel 1954 il record negativo ai gironi (poi la Svizzera aveva perso ai quarti di finale 7 a 5 contro l'Austria).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza