cerca CERCA
Giovedì 27 Gennaio 2022
Aggiornato: 16:12
Temi caldi

Mondiali, 38 giorni al via. Scolari torna al Santuario Nostra Signora Caravaggio

05 maggio 2014 | 08.31
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Mancano ormai 38 giorni all'inizio del Mondiale di Brasile 2014 e il ct verdeoro Luiz Felipe Scolari ripete l'ormai tradizionale viaggio di fede inaugurato nel 2002 quando riuscì a vincere il Mondiale in Corea e Giappone. Il tecnico ieri mattina ha partecipato alla Santa Messa nel Santuario di 'Nossa Senhora de Caravaggio' a Farroupilha, nella Serra do Rio Grande do Sul.

Il santuario ospita un'immagine che è stata portata dagli immigrati italiani. L’Antigo Santuário è il più grande santuario mariano di tutto il Brasile. Con il percorso per la chiesa, Scolari ripete una tradizione che ha avuto inizio nel 2002. Accompagnato dalla moglie Scolari è arrivato alle ore 9.25, ha assistito alla messa dal primo banco, e poi, come consuetudine per i pellegrini ha pregato, lasciando la chiesa intorno alle 10.15.

"E' il mio ultimo weekend lontano dal calcio per una esperienza che dovremo vivere con grande forza. Sono andato dalla Madonna di Caravaggio, ma non so se mi assisterà. Chiaramente la benedizione, la fede in quello in cui noi crediamo è importante, ma lo è anche la buona volontà, la disciplina, lo spirito di vittoria e quello solo noi lo possiamo avere", ha detto Scolari che mercoledì prossimo rivelerà la lista dei 23 giocatori per la Coppa del Mondo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza