cerca CERCA
Venerdì 03 Febbraio 2023
Aggiornato: 11:46
Temi caldi

Mondiali Qatar 2022, il messaggio dell'emiro Al-Thani: "Diversi ma uniti"

20 novembre 2022 | 16.24
LETTURA: 1 minuti

"Abbiamo lavorato duramente con tanta gente per allestire un torneo di successo"

alternate text

"E' bello che i popoli mettano da parte ciò che divide e celebrino le loro diversità e al tempo stesso ciò che li unisce". Sono le parole dell'emiro del Qatar Tamim bin Hamad Al Thani nel suo discorso alla cerimonia di apertura dei Mondiali di Qatar 2022.

"Diamo a tutti, qui dal Qatar, il benvenuto alla Coppa del Mondo. Abbiamo lavorato duramente con tanta gente per allestire un torneo di successo. Abbiamo profuso tutti i nostri sforzi per il bene dell'umanità. Finalmente è arrivati il giorno dell'inaugurazione, il giorno che tutti qui aspettavamo. A partire da oggi e per i prossimi 28 giorni seguiremo e con noi tutto il mondo, la grande festa del calcio, in un ambiente caratterizzato da umana e civile comunicazione", dice. "Persone di Paesi e razze diverse arriveranno in Qatar e tanti altri condivideranno questi momenti davanti agli schermi di tutti i Continenti. E' bello che i popoli mettano da parte ciò che divide e celebrino le loro diversità e al tempo stesso ciò che li unisce. Auguro a tutte le squadre di giocare un calcio magnifico, di grande sportività, di vivere un tempo pieno di gioia e di emozioni. Che siano giorni che possano ispirare bontà e speranza. Benvenuti e buona fortuna a tutti", conclude.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza