cerca CERCA
Domenica 26 Giugno 2022
Aggiornato: 00:02
Temi caldi

Mondo di mezzo, Procura fa appello: "E' mafia"

01 dicembre 2017 | 13.32
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Nella foto i pubblici ministeri Luca Tescaroli, Giuseppe Cascini e Paolo Ielo (Fotogramma) - FOTOGRAMMA

La procura di Roma ha depositato l’atto di appello contro la sentenza del processo a ‘Mafia capitale’. Nel ricorso si ribadisce l’esistenza di una sola associazione di stampo mafioso invece che di due semplici come affermato in primo grado e si ribadisce la fondatezza del 416 bis e dell’aggravante del metodo mafioso.

Lo scorso 20 luglio i giudici della X sezione penale avevano inflitto in primo grado agli imputati oltre 250 anni di carcere, rispetto ai 500 chiesti dai pm, facendo cadere l'accusa di associazione mafiosa che invece contestavano i pm Paolo Ielo, Giuseppe Cascini e Luca Tescaroli.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza