cerca CERCA
Sabato 23 Ottobre 2021
Aggiornato: 12:56
Temi caldi

Mondo Rai/appuntamenti e novità

15 febbraio 2021 | 20.00
LETTURA: 7 minuti

alternate text
- FOTOGRAMMA

“Per sempre la mia ragazza”, un film drammatico sentimentale è la proposta, in prima visione di Rai1, domani alle 21.25. La pellicola diretta da Bethany Ashton Wolf con Alex Roe, Jessica Rothe, John Benjamin Hickey, Abby Ryder Fortson e Tyler Riggs racconta la storia di Josie che, a Saint Augustine, in Louisiana viene lasciata dal fidanzato, Liam, il giorno del matrimonio. Otto anni dopo, Liam, è ormai un cantante country di successo, una star. Il giorno dopo un concerto, Liam, viene a sapere che Mason, uno dei suoi testimoni al matrimonio e suo migliore amico, è morto in un incidente stradale. Liam decide di interrompere il tour e fa ritorno a St. Augustine per i funerali di Mason. Lì scopre che Josie ha una figlia di sette anni, Billy, e che lui è il padre. Anche se Josie ha provato a contattarlo, dopo aver scoperto di essere incinta, Liam non ha mai risposto alle chiamate e al messaggio lasciato in segreteria, facendole credere che a lui non importasse più nulla. Liam convince Josie a lasciargli trascorrere del tempo con Billy. Billy capisce presto che Liam è suo padre e convince la madre a farglielo conoscere meglio...

Nuova serata all’insegna del sorriso e del buonumore con “Stasera tutto è possibile”. La quinta puntata del comedy show di Rai2, prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy e condotto da Stefano De Martino, andrà in onda domani alle 21.20. Sul palco dell’Auditorium Rai di Napoli tutti gli ospiti si divertiranno con i tanti giochi del principale feel good show della tv, primo tra tutti la celebre Stanza inclinata. Nessuna gara, solo intrattenimento e leggerezza. Per questa puntata, a tema “Mondo Animale”, oltre agli ospiti fissi del programma, Biagio Izzo, Francesco Paolantoni e Vincenzo De Lucia, le cui imitazioni stanno spopolando in tv e sul web e che questa settimana si calerà nei panni di Maria De Filippi, ci saranno Sergio Friscia, Andrea Delogu, Clementino, Barbara Foria, Gianluca Fubelli, Anna Capasso e Paola Di Benedetto. Presente, come sempre, anche la mascotte del programma: il Panda, "animato" dal ballerino Egon Polzone. L’hashtag per commentare il programma sui social è #staseratuttoepossibile.

Con una carriera lunga più di cinquant'anni, che va dagli anni Sessanta ai Duemila, viene spesso definita "La regina del rock and roll”. “Rock Legends”, in onda in prima visione domani alle 22.45 su Rai5 e disponibile anche in lingua originale, ripercorre l'irresistibile carriera di Tina Turner. Nel 1991 è stata inserita assieme all'ex marito Ike Turner nella Rock and Roll Hall of Fame e nel 1967 è stata la prima artista afroamericana, e la prima artista donna, ad apparire sulla copertina di Rolling Stone. Nel 1986 ha ricevuto una stella nella Hollywood Walk of Fame.

Sabrina Salerno ospite di 'Ti sento' su Rai2 - 'Il primo re' di Matteo Rovere su Rai4

Sarà Sabrina Salerno l’ospite di Pierluigi Diaco nel nuovo appuntamento con “Ti sento”, il nuovo programma di Rai2, in onda domani alle 23.45. Sabrina Salerno sarà coinvolta in un’esperienza “sonora” dai risvolti imprevedibili, in cui l’ascolto, l’emotività, il ricordo, si fanno racconto. Saranno dieci frammenti sonori a evocare storie, personaggi, voci, figure, ricordi ed emozioni per entrare nel mondo interiore della cantante e show-girl e scoprire la vera essenza di un sex symbol internazionale. Dopo aver sentito un mix sonoro della sua voce in tre periodi diversi della sua vita, Sabrina Salerno rivedrà in un video i momenti più importanti della sua crescita umana e professionale: una serie di immagini montate su una particolare canzone, dichiaratamente legata ai ricordi d’infanzia dell’attrice e produttrice. Uno dei brani musicali in scaletta sarà, invece, scelto da Pierluigi Diaco e riguarderà una canzone per lui particolarmente significativa e adatta alla personalità della sua ospite: “Te lo leggo negli occhi”, scritta da (Bardotti-Endrigo) nella interpretazione di Franco Battiato, accompagnata dalle immagini montate dal regista Paolo Severini. L’artista Gek Tessaro, utilizzando diverse tecniche, fra le quali la pittura sull’acqua, realizzerà in tempo reale e in perfetta sintonia con le atmosfere del programma, una serie di tasselli e rimandi, dando forma e colore a ogni frammento sonoro, punteggiando i temi toccati durante l’intervista. Sabrina Salerno sarà, infine, coinvolta in un semplice, ma significativo esercizio utilizzando un foglio di carta su cui scrivere una frase - una dedica, una poesia, un messaggio, un verso, un appello, una semplice parola – che, per lei, abbia un significato importante e attuale.

Vincitore di 3 David di Donatello e tre Nastri d’Argento, il film storico - epico “Il primo re”, diretto da Matteo Rovere e interpretato da Alessandro Borghi e Alessio Lapice, è proposto in prima visione domani alle 21.20 su Rai4 (canale 21 del digitale terrestre). Ispirato al mito della fondazione di Roma, “Il primo re” mette al centro della vicenda le avventure di Romolo e Remo, fratelli orfani che nel 753 a.C. riescono a sopravvivere a una violenta esondazione del fiume Tevere, ma vengono fatti prigionieri da alcuni schiavisti di Alba Longa. I due riescono però a liberarsi e guidare una rivolta composta da prigionieri latini e sabini. Presa in ostaggio una sacerdotessa della dea Vesta, che custodisce il Sacro Fuoco, Romolo e Remo iniziano un’avventura che li condurrà a fondare una tribù e a combattere per la libertà e l’onore del loro popolo. A seguire, una nuova puntata del magazine di Rai4 “Wonderland” che anche questa settimana è collegata al film che la precede: sarà infatti il regista Matteo Rovere a raccontare i retroscena del suo film.

Mentre la Gran Bretagna resisteva ai nazisti in Europa, gli Stati Uniti cercavano disperatamente di mantenere aperte le linee di rifornimento al proprio alleato attraverso l'Atlantico. Per fare ciò, aveva bisogno dell'aiuto dell'uomo che sapeva di più sull'operatività delle banchine di New York City di chiunque altro: il mafioso Charles Luciano. Parte da qui la storia di “Mafia connection”, terzo episodio della serie “La guerra segreta”, in onda domani alle 22.10 su Rai Storia. Dopo Pearl Harbor, l'America capì che c’erano delle falle nel sistema degli informatori, in particolar modo sulle flotte di pescherecci statunitensi nell'Atlantico: a bordo c’erano prevalentemente italo-americani reticenti nel dare informazioni alle autorità statunitensi. I servizi pensarono così di stringere un accordo con Lucky Luciano, uno dei più famosi boss della mafia degli anni '30, all’epoca in prigione con l'accusa di gestire un giro di prostituzione, per fare in modo che gli italo-americani a bordo dei pescherecci nell’Atlantico condividessero informazioni sui movimenti delle U-boat tedesche. Il rapporto con il boss Lucky Luciano permise inoltre ai servizi di entrare in contatto con la mafia siciliana, che era stata schiacciata nell’ombra da Mussolini, e che - quando gli alleati sbarcarono in Sicilia nel 1943 - aveva già intrapreso innumerevoli atti di sabotaggio, spazzando via le capacità di combattimento di molte delle unità tedesche rimaste per difendere l'isola.

Su Rai3 'Elisir' - Le varianti del Covid a 'Tg2 Italia' su Rai2

Due approfondimenti per ogni puntata, oltre alle consuete incursioni nel mondo della nutrizione e delle news legate alla medicina, nella settimana di “Elisir”, il programma di medicina in onda tutti i giorni alle 11 su Rai3, condotto da Michele Mirabella e Benedetta Rinaldi. Domani si discuterà di maculopatia, spesso associata all'invecchiamento della macula, la zona dell'occhio che si trova al centro della retina. Si può prevenire? Risponderà a questa e alle altre domande il professor Andrea Cusumano, docente all’Università Tor Vergata di Roma. Poi con Laura Bellodi, del San Raffaele di Milano, si parlerà degli sbalzi d’umore, un'alterazione dell'equilibro emotivo. Può succedere a tutti e non deve spaventare: un cambio repentino di umore o una giornata storta possono accadere a chiunque. Gli animali domestici si ammalano di Covid? Si possono infettare? Sarà invece l’argomento affrontato insieme a Daniela Michelazzi, direttore sanitario del canile di Milano. Infine, continuerà la campagna #mivaccinoperché con Elisir vuole dare un sostegno alle vaccinazioni contro il Covid 19. Medici, i volti di Rai3 e altri personaggi, in un breve video, spiegano il motivo per cui hanno deciso di vaccinarsi.

Si parlerà dell’allarme varianti covid che ha imposto lo stop alle feste di carnevale e agli impianti sciistici con l’epidemiologo Massimo Ciccozzi dell’Università Campus Biomedico di Roma, nella puntata di “Tg2 Italia”, in onda domani alle 10.00, su Rai2. Per l’industria del turismo invernale che sperava in una piccola ripresa nel periodo delle maschere e delle settimane bianche è un altro grave danno, in studio con Marzia Roncacci Ivana Jelenic, presidente Federazione Italiana Associazioni Imprese Viaggi e Turismo (Fiavet). Poi, collegamenti e servizi da Venezia, Viareggio, Putignano e Sardegna per parlare del carnevale mancato e da Cortina, dove sono in corso i Mondiali di Sci e dove pesante è stata la delusione per la mancanza del pubblico delle grandi manifestazioni sportive e dei turisti della neve. Interverrà anche il noto conduttore televisivo Massimiliano Ossini.

Una grande famiglia di suricati affronta le quotidiane peripezie per procacciarsi il cibo e sfuggire ai predatori. L'ultima nata dovrà imparare in fretta le regole della vita nel branco. Lo racconta l’ultimo episodio della serie “24/7 Wild”, in onda in prima visione domani alle 14.00 su Rai5. La serie racconta in cinque episodi il primo difficilissimo anno di vita di due orsi neri, un leone, un elefante, una scimmia e una piccola di suricato. Cuccioli di specie diverse e in ambienti diversi che si affacciano alla vita e che dovranno imparare tutto, da procacciarsi il cibo alle regole gerarchiche all'interno del gruppo in cui dovranno diventare adulti. E hanno pochissimo tempo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza